Il più grande produttore europeo

di fibra abrasiva

Responsabilità sociale

SOSTEGNO ALLA CULTURA

Paolo Corazzi, fondatore della società e Grande Ufficiale al Merito della Repubblica Italiana, partecipò alla guerra in Etiopia in veste di ufficiale combattente. Fatto prigioniero per sette lunghi anni, fu successivamente decorato con due medaglie di bronzo e una croce di guerra al valor militare. Ha lasciato testimonianza della sua vita e del suo amore profondo verso l’Africa scrivendo il libro “Etiopia 1938-1946 – Guerriglia e filo spinato”, pubblicato da Mursia con prefazione di Piero Chiara. Uomo di cultura e amante dell’arte, dalla personalità vulcanica e generosa, ha ricoperto diversi incarichi di presidenza in numerosi circoli intellettuali, tra cui ricordiamo il “Rotary International” di Cremona ed il “Benedetto Croce”.

Boccaccino

Uomo sensibile, preparato e colto, ha partecipato a numerose iniziative culturali. Attraverso generose donazioni ha contribuito alla ristrutturazione dell’abside del duomo di Cremona, dando il via agli interventi di privati per il ripristino di uno dei più importanti monumenti in stile romanico presenti in Italia. Inoltre, per onorare la memoria della moglie, ha interamente finanziato il restauro dell’affresco del “Redentore con i santi patroni della città” dipinto da Boccaccio Boccaccino nel 1507, in pieno periodo rinascimentale. I lavori, iniziati nel 1989, recuperarono le qualità compositive e cromatiche originarie, riportando l’opera al suo antico splendore.

La continua presenza in campo culturale, portata avanti negli anni con dedizione e impegno, ha portato l’amministrazione comunale a dedicargli una via cittadina, in cui oggi ha sede la società da lui stesso fondata.

Grande Croce

Nel corso degli anni la società Corazzi Fibre è intervenuta più volte nel sostegno del patrimonio artistico e culturale della città.  La Grande Croce della Cattedrale, ad esempio, è stata collocata in una teca con vetri antiproiettile offerta dall’azienda stessa in memoria di Paolo Corazzi, al fine di preservare una delle opere di oreficeria più significative del XV secolo.  Restaurata dall’Opificio delle Pietre Dure di Firenze e rientrata a Cremona nel 1994, la Grande Croce è un capolavoro in argento alto oltre tre metri e del peso di quasi 500 chilogrammi. Composto da più di 400 statuine di grande valore artistico e compositivo,composto da più di 400 statuine di grande valore artistico e compositiTeatro Ponchiellivo, a cui fu aggiunto nel 1775 un basamento, rappresenta oggi uno dei capolavori più affascinanti dell’arte medievale.

Corazzi Fibre partecipa inoltre, da numerosi anni, al finanziamento dello splendido teatro lirico “Amilcare Ponchielli”, uno dei principali a livello nazionale.

Continuare l’opera intrapresa da Paolo Corazzi è il modo più tangibile per tenere viva la sua memoria.

separatore_orizzontale

SOSTEGNO SOCIALE

Corazzi Fibre è parte attiva nel contrastare il disagio giovanile, offrendo assistenza e sostegno a tutti coloro che si trovano in stato di bisogno e finanziando progetti di utilità sociale.

Fondazione Paolo ed Ilde Anita Corazzi

Nel Fondazione1991 viene costituita la “Fondazione Paolo ed Ilde Anita Corazzi” con lo scopo di promuovere l’assistenza materiale, morale e spirituale, la cura, il recupero e il reinserimento nella vita sociale e lavorativa dei giovani disagiati. Gli assistiti vengono accompagnati nei vari percorsi di crescita mediante l’inserimento in gruppi di aiuto. I ragazzi sono supportati finanziariamente attraverso borse di studio e borse lavoro, al fine di garantire a tutti l’accesso agli studi e l’inserimento nel mondo del lavoro. Inoltre vengono offerte soluzioni abitative con carattere di temporaneità e di pronta accoglienza, ove necessario.

Le attività di sostegno scolastico svolte dalla Fondazione sono indirizzate a giovani che frequentano la scuola media inferiore, superiore e l’università. I risultati sono da considerarsi lusinghieri: nel corso degli anni 25 ragazzi hanno conseguito un diploma e 9 una laurea. Il percorso della borsa lavoro, che ha visto finora(*) 160 giovani inseriti nel mondo occupazionale, prevede diversi profili professionali quali trasporto di anziani, malati e Pulminidisabili ai centri di competenza, cura del verde, piccoli lavori edili e traslochi, pulizie di impianti civili e industriali. E’ recente la donazione di due pulmini attrezzati con pedane e binari per il trasporto di anziani e disabili.

La Fondazione Corazzi è affiancata dall’associazione di volontariato onlus Cadash Viscontea. Gli operatori di quest’associazione svolgono un ruolo fondamentale nell’intero processo educativo dei giovani assistiti, organizzandone, tra l’altro, anche i momenti di svago e brevi periodi di vacanza. Il contributo da parte del Comune di Cremona, che mette a disposizione sedi e strutture per le attività e fornisce figure professionali di supporto ai ragazzi, costituisce un punto cardine nella realizzazione degli obbiettivi preposti.
La Fondazione, insieme a Cadash, ha erogato finora(*) oltre due milioni di € di contributi, confermandosi soggetto attivo nel mondo della solidarietà sul territorio cremonese.

E’ possibile effettuare donazioni libere a favore della Fondazione Corazzi nei seguenti modi:

  • Dall’Italia con bonifico bancario intestato a ‘FONDAZIONE PAOLO ED ILDE ANITA CORAZZI PER I BISOGNOSI’ –  codice IBAN IT21C0350011404000000004705 – Le donazioni sono detraibili, se effettuate da Società od Enti soggetti all’imposta sul reddito delle persone giuridiche (art. 73 del DPR 917/86), fino al 2% del reddito d’impresa.
  • Dall’estero con bonifico bancario intestato a ‘FONDAZIONE PAOLO ED ILDE ANITA CORAZZI PER I BISOGNOSI’ –  codice IBAN IT21C0350011404000000004705 – SWIFT/BIC BCABIT21XXX
(*) Giugno 2016

Cooperativa Sociale onlus “Il Legaccio”

Ormai da moltissimo tempo Corazzi Fibre svolge attività di sostegno per la comunità e ne è prova la duratura collaborazione con la cooperativa sociale onlus “Il Legaccio”. La cooperativa è stata costituita come strumento per l’inserimento lavorativo all’interno del progetto di risocializzazione e riabilitazione di persone disagiate. Si occupa per la maggior parte di lavorazioni per conto terzi, continuamente alimentate da Corazzi da cui riceve prevalentemente incarichi di assemblaggio e confezionamento dei propri prodotti.

© 2017 Corazzi Fibre S.r.l. - Credits