Il più grande produttore europeo

di fibra abrasiva

Storia

Vecchia fabbrica Corazzi

Corazzi Fibre fu fondata a Cremona nel 1951 da Paolo Corazzi. Uomo lungimirante, ricco di idee e iniziative, la sua personalità non si è mai esaurita entro i confini dell’attività imprenditoriale.  Impegnato sul fronte sociale e culturale, ha dato il proprio contributo a numerose iniziative.
Fautore d’innovazione in campo produttivo, si è sempre dimostrato in anticipo sui tempi come imprenditore. Negli anni ’70, al fine di seguire il più moderno trend dei consumi, converte l’iniziale attività di produzione di lana d’acciaio in quella di fibra abrasiva, avviando così il nuovo processo tecnologico nel suo stabilimento.
Già dalla prima metà degli anni ’60 Paolo Corazzi si dedica al commercio estero, dapprima nei paesi limitrofi per poi arrivare a quelli più lontani, recandosi di persona a scoprire nuovi mercati. L’attenzione rivolta al cliente è un punto cardine su cui si fonda l’intero complesso aziendale. “Il cliente è la persona più importante di questa ditta” scriverà in un famoso listino del 1956. I frutti di questa imprenditoria all’avanguardia non tardano a mostrarsi. Negli anni ’80 già metà della produzione viene esportata.
Nel 1996 viene terminata la costruzione del nuovo insediamento produttivo, localizzato sempre a Cremona in una vasta area di 35.000 mq. Il layout del nuovo stabilimento permette nuovi investimenti in attrezzature ed impianti di produzione, consentendo di entrare in settori di mercato relativi alla pulizia professionale e agli impieghi industriali. Il continuo miglioramento delle strutture produttive ha permesso all’azienda di far fronte positivamente ai più disparati bisogni di mercato.
Dal 1997 Corazzi Fibre è presente con uno stabilimento produttivo in Messico, a Guadalajara. Questo traguardo ha permesso all’azienda di insediarsi nel mercato centro-nord americano, acquisendo così vantaggi competitivi e logistici. La nuova sede, realizzata nel 2004 e ulteriormente ampliata nel 2015, è dotata di ampi spazi produttivi e consente di soddisfare le crescenti richieste del mercato.

Sviluppo economico e aspetto etico sono due poli di un binomio che non dovrebbero mai essere considerati isolatamente. Ecco perché, soprattutto negli ultimi anni, l’azienda si è impegnata sempre più verso l’implementazione di fibre innovative caratterizzate da eco-compatibilità. Attraverso mirate attività di ricerca e sviluppo, Corazzi Fibre è riuscita a crescere seguendo le tendenze di mercato e rispondendo simultaneamente a uno dei problemi che preme maggiormente il mondo contemporaneo: la salvaguardia dell’ambiente.
Il risultato è stato quello di creare uno sviluppo tecnologico in stretta simbiosi con la tutela dell’ambiente.

© 2017 Corazzi Fibre S.r.l. - Credits